Welcome to my world

MARINA CORSO

La natura è arte e l'arte è poesia
MORE ABOUT MY ART

LIFE

Finché porterai un sogno nel cuore, non perderai mai il senso della vita.

Mahatma Gandhi



MARINA CORSO

Ho trascorso la mia infanzia a Marano Lagunare in provincia di Udine, qui è nata la mia passione per l’arte pittorica in particolare figurativa. Artista autodidatta, all’improvviso, mi accorgo, nel 2014, di non riuscire più a dipingere con i pennelli avendone quasi paura, e capisco di dover cercare o meglio inventare una nuova tecnica espressiva. L'ho chiamata “Primitive-Actual”, (tecnica che prevede solo l’uso di strumenti trovati in natura al posto di pennelli, spatole, matite, ecc.). Nel luglio del 2017 ho partecipato al prestigioso “Premio Internazionale Arte Milano” a cura dell’editore Sandro Serradifalco, ricevendo il premio di “Migliore natura morta” con il dipinto “Pensiero nascosto”, scelto successivamente dal critico d’arte Professor Vittorio Sgarbi per essere inserito nel suo futuro Museo di Arte Contemporanea. Faccio anche parte degli artisti di “Prima scelta “ del critico d’arte Professor Paolo Levi.

Le mie opere vengono esposte a livello sia nazionale che internazionale.

-

I spent my childhood in Marano Lagunare in the province of Udine, where my passion for pictorial art, particularly figurative. Born as a self-taught artist, all of a sudden, in 2014, I realize that I can no longer paint with brushes, almost afraid of them, and I understand that I have to try or rather invent a new expressive technique. I called it "Primitive-Actual", (a technique that only involves the use of tools found in nature instead of brushes, spatulas, pencils, etc.). In July 2017 I participated in the prestigious "Milan International Art Award" by the publisher Sandro Serradifalco, receiving the "Best Still Life" award with the painting "Hidden Thought", subsequently chosen by the art critic Professor Vittorio Sgarbi for be included in its future Museum of Contemporary Art. I am also part of the "First Choice" artists of the art critic Professor Paolo Levi.

My works are exhibited both nationally and internationally.

Primitiva e attuale, la mia arte fa volare nel mondo la mia fantasia

Primitive and current, my art makes my imagination fly around the world


LA MIA VITA ARTISTICA

Nella mia cucina, fra pentole in ebolizione e profumi invitanti, creo le mie opere artistiche Erbe aromatiche, verdura, pelo del mio gatto e ciò che trovo in natura, diventano strumenti che mi fanno volare nel mondo incantato dell'arte. Le mie opere, ispirate dal mio cuore, vengono elaborate sopra un vecchio tavolo dove una tazzina di buon orzo caldo, mi tiene compagnia. La mia arte non richiede uno studio, un laboratorio per lavorare, la mia arte è libera, genuina come lo sono io, se non fosse così, non potrei più creare. I miei pennelli li raccolgo nei giardini, nei boschi, in riva al mare o semplicemente nel frigorifero, la natura mi è amica e collabora con me alla realizzazione delle mie opere.

Vivo e lavoro a San Giorgio di Nogaro, Udine, ho un figlio Alessandro e un compagno Filippo che mi accompagnano in questo viaggio artistico con entusiasmo, e tre gatte che completano con la loro presenza le mie giornate, regalandoni con le fusa, quella armonica sensazione di essere parte dell'universo.

-

MY ARTISTIC LIFE

In my kitchen, among boiling pots and inviting perfumes, I create my artistic works: Aromatic herbs, vegetables, my cat's hair and what I find in nature, become tools that make me fly into the enchanted world of art. My works, inspired by my heart, are elaborated on an old table where a cup of good hot barley coffee keeps me company.My art does not require a studio, a laboratory to work, my art is free, genuine as I am, if it were not so, I could no longer create. I collect my brushes in the gardens, in the woods, by the sea or simply in the refrigerator, nature is my friend and collaborates with me in the realization of my works.
I live and work in San Giorgio di Nogaro, Udine, I have a son, named Alessandro, and my life companion Filippo, who supports me on this artistic journey with enthusiasm, and three cats who complete my days with their presence, giving me, with their purr, that harmonic sensation to be part of the universe.



ART WORKS

Opere in saldo

ART WORKS

Opere d'arte disponibili

Continua ad immergerti nei colori della mia arte

Continue to immerse yourself in the colors of my art

Il Faro ferito - Lignano Sabbiadoro.

EXHIBTIONS

Dove mi porta l'arte, senza il cuore non ci vado!

Wherever art takes me, I won't go without my heart!



Con i Critici d'arte - With the art critics:

Vittorio Sgarbi - Paolo Levi - Angelo Crespi e Marco Rebuzzi.

INSIDER NEWS

www.art-insider.com/marina.corso

MARINA CORSO, PITTRICE (E POETESSA) “ATTUALE E PRIMITIVA”

Il Giornale OFF.it 01 aprile 2019

Marina Corso è una poetessa autrice di poesie in vernacolo e pittrice autodidatta di Marano Lagunare (Udine) che nel 2014 ha inventato una tecnica espressiva tutta sua: Actual-Primitive, che nelle due parole ne racchiude la caratteristica essenziale relativa sia all’utilizzo di materiale del presente (pigmenti acrilici) che al ricorso a quel materiale che la Natura offre. Niente pennelli, quindi, né matite, gomme e spatole: nessuno strumento umano. Leggiamo nella sua biografia che “all’improvviso […] si accorge di non riuscire più a dipingere con i pennelli avendone quasi paura, e capisce di dover cercare o meglio inventare, facendo ancora una volta ricorso alla sua fantasia, una nuova tecnica espressiva, dicendosi: “Se non posso dipingere con i pennelli dipingerò con tutti i vegetali al posto del pennello”. Lo stile di Marina Corso è densamente figurativo e spazia da quelle che i Tedeschi poeticamente chiamano “vita silente” e noi traduciamo con “nature morte” ai paesaggi e alla raffigurazione di soggetti umani e animali. L’elemento comune dei suoi lavori, che spesso hanno titoli particolarmente “letterari” ed evocativi, è un’atmosfera onirica che a tratti richiama Marc Chagall e forse è proprio il fatto di non aver frequentato scuole (gli esperti dicono che in Italia le scuole d’arte non siano poi così utili), di esser libera dagli schemi, che le ha permesso di non “sporcare” la sua propria vocazione e di raggiungere risultati importanti: infatti nel luglio 2017 partecipa al “Premio Internazionale Arte Milano” a cura di Sandro Serradifalco vincendo il premio “Migliore natura morta” con l’opera “Pensiero nascosto”, scelta da Vittorio Sgarbi e inserita nell’ottobre 2018 nella sua collezione privata per il museo d’Arte Contemporanea. Come definire Marina Corso? Pittrice naive? Pittrice “primitiva”? Forse tutte le definizioni sono limitanti e dobbiamo “accontentarci” di apprezzarle per quello che sono: spontaneismo pittorico. Dice infatti l’artista: “[…] non cercate nelle mie tele un indirizzo, non cercatelo perché in ogni dipinto ci sarà una Marina diversa e libera”. E noi seguiamo il suo consiglio, perché l’arte è libera ...


Emanuele Beluffi


https://www.ilgiornaleoff.it/tag/marina-corso/





SPECIAL PROJECTS

Camminando per giardini, prati e boschi i miei occhi non vedono solo fiori, piante e frutti

ma tanti strumenti per creare le mie opere.

Cercami nelle mie opere perchè è li che troverai il mio infinito.

La mia arte ti ispira e vorresti conoscerla meglio? Chiamami senza impegno!

Magari ti posso far innamorare di una mia opera e trattare con te affinché diventi tua.

-

Does my art inspire you and would you like to know it better? Call me without obligation!
Maybe I can make you fall in love with one of my works and negotiate with you to make it yours.

CONTACT ME

La cosa che desidero di più è che le mie opere d'arte prima di entrare nella tua vita, entrino per sempre nel tuo cuore.

The thing I want most is that my works of art, before entering your life, enter your heart forever.

Marina Corso